Come installare e configurare WordPress

Come installare e configurare WordPress

La guida completa in Italiano per installare e configurare WordPress manualmente

WordPress è un sistema open source di gestione dei contenuti (CMS – Content Management System) che consente anche a chi non è esperto in programmazione web di realizzare siti internet. Con WordPress puoi creare e personalizzare blog, siti aziendali o negozi online. Inoltre, il 43% dei siti che si trovano su internet sono stati realizzati con WordPress ed è supportato da una comunità open source.

Inizialmente, WordPress può sembrare un sistema complicato perché necessita di essere installato e configurato. Tuttavia, installare WordPress manualmente non richiede particolari doti informatiche, inoltre, se il tuo web service provider lo prevede, puoi installare facilmente il CMS in pochi secondi utilizzando i software inclusi nel pannello di controllo hosting per installare WordPress con un click.

Personalmente ho sempre preferito installare WordPress manualmente perché mi permette di configurare a mio piacimento ogni singolo aspetto dell’installazione.

Di seguito, la procedura per installare WordPress su uno spazio hosting:

Acquista uno spazio Hosting Server Linux e registra il nome dominio

Un provider di hosting web è una società che consente ad aziende e privati di rendere disponibili in rete propri siti web e i servizi correlati. Dal momento in cui WordPress funziona su linguaggio di programmazione PHP, per l’installazione e il corretto funzionamento del CMS è fortemente consigliato l’utilizzo del sistema operativo Linux. Inoltre, il database Windows Microsoft Access non è affidabile e performate quanto il Linux MySQL e questo oltre ad incidere sulle prestazioni del sito web può comportare malfunzionamenti dovuti alle varie incompatibilità con WordPress.

Configura il database MySQL

Per installare WordPress, dovrai innanzitutto creare un database sul tuo account di hosting. Ciò consentirà a WordPress di salvare i dati necessari per il funzionamento del sito web.

IMPORTANTE: Durante la procedura di configurazione del database MySQL, assicurati di annotare: il nome del database, l’utente e la password perché ti serviranno successivamente in fase di installazione WordPress.

  1. Dalla dashboard di Cpanel, Plesk o DirectAdmin, fai clic sullo strumento “Procedura guidata database MySQL“;Configurare il database per WordPress
  2. Assegna un nome al database;
    Assegna nome database WordPress
  3. Crea un utente e una password;
    creare nome utente e password database WordPress
  4.  Conferisci all’utente associato al database tutti i privilegi e clicca su apporta le modifiche.
    Assegnare privilegi utente database WordPress

Scarica WordPress

Effettua il download del file zip di installazione WordPress.

Come e dove scaricare WordPress

Carica WordPress sul Server

Ultimato il download, devi caricare i file zip nella root del tuo spazio hosting, precisamente nella cartella public_html o nella cartella httpdocs (questo dipende dal tuo service provider). Per caricare i file puoi utilizzare un client FTP oppure utilizzare il file manager incluso in Cpanel, Plesk o DirectAdmin.

Con Software client FTP

FileZilla è un software FTP (File Transfer Protocol) gratuito e open source, funziona su sistemi operativi Windows, Linux, Apple macOS e consente agli utenti di configurare server FTP o connettersi ad altri server FTP per scambiare file. FileZilla è facile da usare e supporta FTP, FTP su SSL/TLS (FTPS) e SSH File Transfer Protocol (SFTP).

Per eseguire l’upload dei file WordPess con FTP Client devi:

  1. Avviare il Software client FTP FileZilla;
  2. Inserire le credenziali FTP del tuo server host e cliccare su “connessione rapida”;
    Caricare file WordPress con Filezilla
  3. Decomprimi il file di installazione WordPress ed esegui l’upload di tutti i file nella cartella Public_HTML o HTDOCS del server.
    Come caricare i file WordPress con filezilla

Con cPanel

cPanel è un pannello di controllo grafico basata su Linux che semplifica la gestione dei server e ti consente di pubblicare siti web, gestire domini, organizzare file, creare account di posta elettronica, intervenire sulla versione del PHP e su tante altre configurazioni e parametri. Ecco cosa fare per caricare i file WordPress con cPanel:

  1. Effettua il login su cPanel e fai clic su Gestione File;
    Cpanel gestione file
  2. Accedi alla directory principale facendo clic su “public_html”;
    Cpanel public_html
  3. All’interno della cartella public_html fai clic su “Carica” ​​che si trova nella barra degli strumenti;
    Caricare file su Cpanel
  4. Selezione il file zip scaricato da wordpress.org ed esegui l’upload;
    Upload file zip WordPress su Cpanel
  5. Torna nella cartella principale, seleziona il file e fai click su “Estrai”;
    cpanel estrai file WordPress
  6. Adesso, nella tua Directory, vedrai la cartella “WordPress”;
    Cpanel cartella con i file WordPress
  7. Fai un doppio click su di essa e seleziona tutto il contenuto al suo interno;
    Seleziona tutti i file wordpress
  8. Fai click su sposta, in seguito apparirà una nuova finestra per spostare tutti i file e le cartelle. A questo punto devi eliminare dal percorso URL la parte “wordpress” e fare click su “Move Files”.
    Selezionare file WordPress cpanel e spostarli
    Sposta tutti i file WordPress nella directory principale

Procedi con l’installazione guidata

  1. Digita adesso il tuo nome dominio e verrai indirizzato nella schermata di configurazione iniziale. La url sarà composta dal nome dominio seguito dal percorso /wp-admin/setup-config.php. Per procedere fai click sul pulsante “iniziamo“;
    Installazione WordPress step 1
  2. Inserisci nome database, nome utente e password annotati durante la creazione del database, fai click su Invia e successivamente su avvia installazione;
    Installazione WordPress Step 2
    Installazione WordPress Step 2
  3. A questo punto, dovrai inserire alcune informazioni, come: il titolo del tuo sito, il nome utente , la password e il tuo indirizzo email. Mi raccomando, annota nome utente e password, ti serviranno per accedere alla dashboard di WordPress e quindi per gestire e configurare il tuo sito web;
    Installazione WordPress Step 3
  4. Per accedere a WordPress devi digitare nella barra URL il tuo nome dominio seguito da /wp-admin/ o da /wp-login.php/. Questo ti permetterà di effettuare il login con privilegi da amministratore. Ecco un esempio pratico di URL  https://tuopnomedominio.it/wp-admin/.

Vuoi personalizzare la URL di accesso a WordPress? Leggi l’articolo che spiega come personalizzare il Login su WordPress senza utilizzare plugin

In breve: come installare WordPress manualmente

  1. Registra un nome dominio e acquista uno spazio hosting provider;
  2. Scarica l’ultima versione di WordPress da wordpress.org;
  3. Decomprimi il file zip WordPress e caricalo nella cartella principale del server (Public_HTML o Httpdocs);
  4. Crea database e utente MySQL;
  5. Visita il dominio del sito web e procedi con l’installazione guidata WordPress.
Leonardo Spada Web Designer e Consulente SEO
Articoli correlati