PAGESPEED WORDPRESS

SERVIZIO PER VELOCIZZARE SITI WEB WORDPRESS

La velocità di apertura di una pagina web è un fattore determinante per migliorare la UX (User Experience) e il Posizionamento SEO. Il team di Google ha diverse volte invitato i gestori dei siti web a migliorare le performance dei propri progetti, annunciando che presto sarebbe divenuto fattore di ranking e di utilizzare strumenti come Lighthouse e PageSpeed Insight come supporto per raggiungere questo obbiettivo.

La velocità del tuo sito web sviluppato con WordPress determinerà se un utente visiterà o meno la tua pagina, il tuo prodotto o i tuoi servizi che proponi sul sito web.

Un utente o un cliente che non riesce a visualizzare velocemente ciò che sta cercando è da considerarsi un utente perso.

La PageSpeed secondo Google: Stando alle linee guida Google i tempi di caricamento di una pagina non devono superare i 3 secondi. Non pensare che tutti abbiano a disposizione un Super Dispositivo e una connessione ultra-veloce, ed è quindi necessario ottimizzare il tuo sito web anche per dispositivi con connessioni lente come la 3G.


Cosa comprende il servizio per velocizzare il tuo sito WordPress e migliorare la PageSpeed

Verifica della velocità del tuo Hosting Provider: Il servizio Hosting provider (chi fornisce la macchina che ospita il tuo sito web) rappresenta le fondamenta del tuo sito web, e deve essere in grado di soddisfare i requisiti che determinano il corretto funzionamento di WordPress e di tutto ciò che lo circonda. Bisogna prestare attenzione a tutti gli Hosting provider che vivono di Affiliate Marketing e offrono “fuffa allo stato puro”. Dopo una scrupolosa analisi del tuo sito web e delle risorse che necessita sono in grado di valutare le prestazioni della tua macchina e fornirti la soluzione definitiva per migliorare la velocità del tuo sito web.

Ottimizzazione delle risorse HTML: L’utilizzo di alcuni template e plugin, non propone un codice HTML ottimizzato ed è quindi necessario intervenire per comprimere le risorse HTML riducendo spazi, interruzioni e codice non necessario.

Ottimizzazione del CSS: Il CSS serve a definire lo stile delle pagine di un sito web. Ogni template WordPress come i plugin installati dispongono di un suo Foglio di Stile CSS che può mandare in sovraccarico il sistema di visualizzazione pagina. Alcuni CSS non sono necessari durante il caricamento di una determinata pagina e questo determina un rallentamento e la classica visualizzazione “a scatti”. Oltre alla compressione del CSS è necessario escluderne il caricamento laddove non necessario.

Ottimizzazione di JS: JavaScript è un linguaggio di programmazione dinamico che offre uno stile di programmazione funzionale e permette un controllo assoluto sul determinate azioni all’interno della pagina web. Cosi come il CSS alcuni temi e plugin riportano sulle singole pagine un codice non concatenato e minimizzato di JavaScript. Intervenendo sul minify e sulla concatenazione è possibile ridurre il tempo di caricamento della pagina web.

Ottimizzazione immagini: Un sito web senza immagini è come un quadro senza colori. Una pagina web dovrebbe pesare circa 1MB. Per ridurre notevolmente il peso della pagina è necessario intervenire riducendo il peso delle immagini comprimendole.

L’ottimizzazione e la compressione delle immagini non determina assolutamente la perdita di qualità.

Oltre alla compressione si può intervenire sui tempi di caricamento impostando il Lazy load. Il Lazy load è una funzionalità che serve a mostrare le immagini di una pagina web quando vengono richiamate facendo in modo di non precaricarle prima ancora della visualizzazione.

Analisi dei Plugin installati: Ogni plugin installato può influire negativamente sui tempi di caricamento, è quindi necessario ridurre al minimo il numero dei plugin installati o intervenire manualmente per limitare l’esecuzione del codice laddove non necessario.

Configurazione Cache: Se desideri incrementare la velocità del tuo sito sviluppato in WordPress, è necessario implementare un sistema di Cache.

La Cache serve a memorizzare la struttura, i contenuti e tutte le risorse di una pagina, e a fornire agli utenti una versione HTML statica, invece di elaborare ad ogni richiesta di apertura pagina il PHP. Riducendo il tempo di elaborazione e il carico del Server ti permetterà di ottenere un notevole incremento di prestazioni anche in momenti in cui il traffico dovesse risultare elevato.

Ottimizzazione Database: WordPress, come ogni sistema dinamico basato su PHP ha necessità di scambiare continuamente informazioni con un Database. Aggiornamenti, modifiche, ed eliminazioni, col tempo possono generare tabelle inutili e piene di codice obsoleto. Ottimizzare il database ti permetterà di “far respirare” la centralina di WordPress migliorando stabilità e prestazioni.

Configurazione CDN: La CDN (Content Delivery Network) si occupa di ottimizzare le risorse del tuo sito web e di conservare una copia in cache sui propri datacenter.


Riferimenti Utili per migliorare la velocità di un sito WordPress

Vuoi provare a migliorare la velocità del tuo sito WordPress in autonomia? Nessun problema! Ma ricorda di effettuare una o più copie di backup completi del tuo sito web prima di procedere, in modo da poterne ripristinare le funzionalità ottimali in caso di eventuali anomalie post ottimizzazione.

Tool online per effettuare i test di ottimizzazione:  Questi tool vanno studiati e offrono delle risorse importanti per migliorare la PageSpeed, tuttavia alcuni parametri devono essere analizzati attentamente, prestando attenzione a differenziare il grado di ottimizzazione e l’effettiva velocità di un sito web.

Plugin per gestire la Cache:

Plugin per gestire il minify delle risorse HTML, CSS e JS:

Ottimizzazione delle immagini con Plugin:

Ottimizzazione delle immagini con Software: Ottimizza le immagini prima di effettuare l’upload sul tuo sito web, evitando così l’utilizzo di plugin.

Plugin per il LazyLoad delle immagini:

CDN (Content Delivery Network):

Pulizia del database:

Per Richiedere il mio Servizio per Velocizzare siti WordPress

Spero tu sia riuscito ad ottenere il risultato desiderato, qualora non fosse così visita la pagina contatti e  richiedimi una consulenza per ottimizzare la PageSpeed del tuo sito web.

Menu